Migliora salute con gli sport di gruppo

Se sei nuovo del quartiere, oppure hai da poco deciso di avere una vita più attiva, perché non dai un’occhiata alle opportunità in tema di sport di gruppo che la zona offre?

Molte cittadine, paesi, enti assistenziali e scuole offrono ai residenti la possibilità di svolgere numerose attività, dal walking alla pallanuoto.  Quale che sia la tua scelta, se hai deciso di intraprendere un’attività di gruppo, puoi star certo che avrai a che fare con un grande insieme di persone del posto con le tue stesse idee.

Niente di meglio: un modo nuovo di essere attivi e creare nuove amicizie!

 

Cosa rende differenti gli sport di gruppo, o “sociali”?

Gli sport di gruppo variano in modo esponenziale da un luogo all’altro, ma tutti tendono ad avere una cosa in comune: il desiderio di trasformare la vita attraverso lo sport.

Alcune società si concentrano sull’aiuto da offrire alle persone anziane perché si mantengano in forma e attive. Altre offrono a giovani svantaggiati un modo per rafforzare la fiducia, trovando un’alternativa al crimine e ai comportamenti antisociali. Altre ancora forniscono il loro supporto ai bambini appena arrivati in un quartiere per costruire rapporti basati sul comune amore per lo sport. Molte di queste società sono guidate da persone che amano il loro sport e vogliono aiutare più individui a goderne il piacere.

Ciò non vuol dire che il livello standard di tali società sia basso. Vi sono molte società dedicate a sport di gruppo che sono collegate a club professionisti di calcio che si occupano della crescita dei nuovi talenti del domani in erba. E manifestazioni podistiche di 10 km a sfondo benefico (organizzate da associazioni assistenziali) che si propongono tra le migliori (o tra le più dure) dell’anno.

 

Qual è il vantaggio?

In un momento storico in cui molti medici fanno appello alla medicina preventiva, un’attività fisica regolare viene riconosciuta come benefica per quasi tutti, con vantaggi di lungo termine sulla salute e in tema di protezione dalle malattie.

Oltre a ciò, il grande aspetto positivo di iniziare a praticare uno sport di gruppo è che, indipendentemente dal proprio talento e dal livello di coinvolgimento, si diventa parte attiva della propria comunità.

Si narra di persone che hanno vissuto per decenni in una zona e che, dopo essere entrati a far parte del gruppo appassionato di walking o della squadra locale di basket, hanno ampliato la loro rete di amicizie in un modo mai sperimentato prima. Molti iniziano come semplici partecipanti per essere, in breve tempo, sempre più coinvolti, ad esempio in qualità controllori durante le manifestazioni podistiche, addetti ai rifornimenti o, addirittura, allenatori.

Contribuire a una rete sportiva di questo tipo aiuta tali società a prosperare e ad alimentare un forte spirito comunitario.

 

In che modo gli sport di gruppo possono contribuire al benessere

Gli psicologi che si occupano dello studio del benessere psichico hanno identificato alcuni comportamenti comuni alle persone che vivono una condizione di felicità e benessere. Prendere parte a sport di gruppo può aiutarci a migliorare il nostro benessere in quanto, in tal modo:

  1. Costruiamo relazioni: le persone più felici sono quelle che intrattengono una o più relazioni di amicizia, svolgendo attività in comune e condividendo le proprie emozioni.
  1. Prestiamo attenzione e aiuto: le persone più felici sono frequentemente coinvolte in regolari attività di volontariato o di aiuto nei confronti di altri.
  1. Facciamo esercizio fisico: le persone più felici svolgono un’attività fisica regolare. La “Cochrane Review” (la rivista medica più influente al mondo nel suo campo) ha concluso che l’attività fisica ha avuto un “vasto impatto clinico” sul miglioramento del benessere mentale e sull’abbassamento dei casi di depressione.
  1. Proviamo l’esperienza del flusso: le persone più felici spesso traggono piacere svolgendo attività impegnative, che richiedono concentrazione e pongono un obiettivo, elementi che le aiutano a immergersi in quello stato gioioso e al di fuori del tempo definito “flusso”.

 

 

Salute, felicità e connessione: tre grandi ragioni per catapultarti nella libreria della tua città o nel centro sportivo locale per scoprire cosa sta succedendo intorno a te.