Amminoacidi: le radici del fitness

Gli amminoacidi sono gli elementi basilari della vita. Si potrebbe persino affermare che queste piccole molecole sono le radici da cui si sviluppa l’albero della vita: così come le radici forniscono le sostanze nutritive che permettono al resto della pianta di crescere e prosperare, gli amminoacidi rivestono un ruolo fondamentale nel fornire energia all’organismo attraverso le proteine, come carne e latticini.

Da tempo, i professionisti del fitness hanno compreso il ruolo che alcune tipologie di amminoacidi rivestono nel migliorare crescita muscolare e prestazioni sportive. Tra questi, alcuni amminoacidi noti come “amminoacidi a catena ramificata” (o BCAA) sono diventati un integratore sempre più diffuso per contrastare la degenerazione dei muscoli e favorirne il recupero e la funzionalità. Ma cosa sono gli amminoacidi a catena ramificata e quali vantaggi offrono per le persone attente alle salute come voi?

Per prima cosa, esistono tre tipi di BCAA: valina, leucina e isoleucina. Sono definiti amminoacidi a catena ramificata per via della forma della loro struttura molecolare. Ottimizzando i metodi di sintesi proteica dell’organismo, gli integratori con uno o più BCAA agiscono per favorire la crescita muscolare nel corso del tempo, consentendo agli atleti di aumentare la massa, anche riducendo attivamente il consumo calorico nel corso del tempo attraverso una dieta.

Tra i benefici secondari evidenziati, figurano inoltre la maggiore riduzione dei livelli di zucchero nel sangue e il miglioramento del metabolismo dello zucchero nel sangue, che permettono di aumentare la resistenza e la capacità di allenarsi più intensamente, più a lungo.

Oltre a essere estremamente diffusi nel mondo dello sport e del fitness, gli amminoacidi sono utilizzati anche per gestire il sonno e l’umore. Con così tanti benefici comprovati, gli amminoacidi a catena ramificata non servono solo per migliorare le prestazioni sportive a livello professionale od ottenere un addome scolpito nella metà del tempo, ma sono un prezioso alleato anche se seguite una dieta rigida o praticate digiuno intermittente. A differenza degli altri amminoacidi, sotto forma di integratori i BCAA non sono metabolizzati nel fegato; queste molecole che favoriscono la crescita della massa, infatti, sono assorbite direttamente nei muscoli, fornendo un grande apporto di sostanze fondamentali per le proteine proprio quando è necessario.

In base ai vostri obiettivi di fitness, gli amminoacidi a catena ramificata possono essere assorbiti prima di una sessione di allenamento per fare il pieno di energie, durante l’attività fisica per contrastare la stanchezza e aumentare la resistenza, o in fase di recupero post-allenamento.  In ogni caso, gli integratori di BCAA dovrebbero essere alla base del vostro stile di vita attivo.

 

 

186x186_microsite_May2017